Chiedere interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (Dopo di noi)

Chiedere interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (Dopo di noi)

Grazie alla Legge 22 giugno 2016 n. 112 “Disposizioni in materia di assistenza a favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” ed alla Delibera della Giunta Regionale 07/06/2016, n.6674 si sono stabiliti gli interventi per sostenere le persone con disabilità grave prive dell’adeguato sostegno familiare attraverso l’attivazione di misure di assistenza, cura e protezione L’Ambito Distrettuale/Territoriale di Desio ha approvato le Linee Guida Operative Locali che definiscono lo sviluppo della misura sul territorio.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Regione Lombardia.

Approfondimenti

Quali interventi posso chiedere

Gli interventi che vengono sostenuti a livello economico o mediante voucher da utilizzare con operatori economici accreditati a livello di Ambito sono:

Interventi gestionali
  • percorsi di accompagnamento all’autonomia per l’emancipazione dal contesto familiare ovvero per la deistituzionalizzazione
  • interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative
  • interventi di permanenza temporanea in soluzione abitativa extrafamiliare
Interventi infrastrutturali
  • interventi di ristrutturazione dell’abitazione
  • sostegno del canone di locazione/spese condominiali
Chi può accedere

Possono presentare domande i cittadini residenti nei Comuni afferenti all’Ambito Territoriale di Desio in possesso dei seguenti requisiti:

Persone con disabilità grave (ai sensi dell’art. 3 comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate dall’art. 4 della medesima legge):

  • non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità
  • con età compresa tra i 18 e i 64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno

Prive del sostegno familiare in quanto:

  • mancanti di entrambi i genitori
  • i genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale
  • vi è la prospettiva del venir meno del sostegno familiare.

I beneficiari dei sostegni previsti dal presente Programma non devono presentare comportamenti auto/eteroaggressivi ovvero condizioni di natura clinica e comportamentale che richiedono una protezione elevata, incompatibile con le tipologie di interventi e residenzialità oggetto del Programma operativo.

Attività correlate

Accreditarsi per erogare prestazione ed interventi sociali a livello di Ambito

L’Ambito Distrettuale-Territoriale di Desio ha consolidato la gestione dei servizi socio-assistenziali e socio-educativi domiciliari in favore di anziani, disabili, minori e loro famiglie tramite l’accreditamento di soggetti professionali e l’assegnazione di vouchers sociali in attuazione a quanto previsto dall’art.

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 26/01/2021 15:07.29